Video City & Style

A Beer Attraction il meglio della produzione birraria italiana e internazionale

740
DAL 17 AL 20 FEBBRAIO 2018 ALLA FIERA DI RIMINI GRANDI MARCHI E BIRRE ARTIGIANALI E SPECIALI CHE DOMINANO UN SETTORE DA 6 MILIARDI DI EURO PER GLI ESERCENTI ITALIANI

Tra le new entry Guinness e Theresianer, conferme da Ceres, Peroni e Amarcord. E per il settore Food debuttano nuovi eventi come il Gran Premio della Cucina Mediterranea e la Burger Battle: una disfida dell´hamburger con il top delle hamburgherie del Belpaese.

Un settore in salute, quello della produzione birraria, stando ai dati del recente studio sui consumi fuori casa condotto da Althesys per conto dell´Osservatorio Birra.

È in questa cornice, che torna agli inizi del nuovo anno Beer Attraction, l´evento internazionale organizzato da IEG (Italian Exhibition Group) dedicato all´industria delle specialità birrarie, alle birre artigianali e speciali e al food per il canale Horeca, che si svolgerà dal 17 al 20 febbraio 2018 alla Fiera di Rimini, con la sezione Food Attraction (in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi) e la fiera BBTech expo che svilupperà contenuti propri, grazie a partner importanti come il Cerb – Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra dell´Università di Perugia, al Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari dell´Università di Udine, DIEFFE e Unionbirrai.

Sono già oltre 150 gli espositori confermati e si attendono ancora numerose adesioni. Già ricco il parterre delle new entry, con marchi celebri come Guinness, Krombacher, Raderberger, Hausbrand con il marchio Theresianer, mentre si confermano le presenze di Ceres, Forst, Peroni, Amarcord, Eggenberger. A testimonianza di una edizione che si preannuncia ricca di espositori e di eventi. Cresce anche il numero e l´importanza dei distributori, da Interbrau che conferma e amplia la propria presenza ad importanti novità come quelle rappresentate da Cuzziol e San Geminiano.

Si rafforza ulteriormente anche il settore Food, con gli ingressi di realtà leader come Grandi Molini Italiani Spa, Olitalia e il ritorno di Italmill Food, tre realtà che dominano nel settore pizza, un settore che anche quest´anno troverà ampia eco nell´ambito di Food Attraction nella Pizza Arena, dove torna la competizione per il titolo di Campione della Pizza: 30 pizzaioli si daranno battaglia a colpi di farina, mozzarella e pomodoro.