Video City & Style

Devid Zorzetto in nazionale per gli Europei di nuoto

608

LATINA – Bisogna avere pazienza, perché chi lavora bene e rispetta i tempi e i ritmi alla fine raccoglie il risultato di tante fatiche che una persona è disposta a compiere. Grazie a questa dinamica, arriva una delle chiamate più importanti per Devid Zorzetto, la convocazione ai Campionati Europei di Nuoto, in programma dal 4 all’8 luglio a Tampere in Finlandia.

È ancora più importante che sempre un maggior numero di giovani possa arrivare a certi livelli, allargando quindi la base dei praticanti di qualità.

Massimiliano Rosolino

 

Non può che essere soddisfatto il tecnico pontino Roberto Pellegrini, che grazie al suo grande lavoro, continua a “sfornare” talenti. Quello che qualsiasi tecnico deve fare è riuscire a costruire attorno ai giovani atleti le condizioni per cui non manchi mai il divertimento. I ragazzi di oggi, hanno ritmi totalmente diversi dal passato e bisogna essere bravi a capire subito quali sono le loro esigenze, facendo in modo di fargli trovare il giusto equilibrio, soprattutto quando si arriva a certi livelli, contribuendo alla costruzione di uomini e donne. In questo Pellegrini è un maestro, la convocazione di Zorzetto non è altro che l’ennesima dimostrazione di saperci fare, non è altro che la conferma della qualità del lavoro svolto dall’allenatore del Circolo Ambranuoto, che continua a fornire atleti alla nazionale di nuoto, come è accaduto con: Daniele Bressan (Glasgow, Scozia 1997); Domenico Cecinelli (Anversa, Belgio,1998)Andrea Lambertucci (Dunkerque, Francia 2000) ed i più recenti Rachele Ceracchi e Matteo Ciampi (Poznan, Polonia 2013). 

Foto Rolando El Boustany